martedì 20 febbraio 2018

Canale 5, Italia 1 Retequattro in HD su TVSAT, Antennista Home-Services Info TvSat Installatore autorizzato.

Finalmente in HD su Tvsat le reti Mediaset tradizionali.
I tre canali Mediaset approdano sul satellite Hotbird, portando a 35 il numero di canali in HD sui 100 trasmessi gratuitamente da Tivùsa. 
 I parametri per sintonizzare i nuovi canali sono DVB-S2/8PSK, frequenza 11432 V, Fec: 3/4, Symbol Rate 29900. Dai primi test, il bit rate video è attorno ai 9 Mbps con compressione Mpeg-4 e risoluzione 1920×1080i.
35 canali nel formato HD,  i tre canali verranno trasmessi contemporaneamente in SD e HD.
Home-Services Installatori autorizzati TvSat.

Google Maps o My Business Recensioni Antennisti FALSE COMPRATE.

Quando appaiono nuove "ditte" con due ubicazioni collegate ed all'improvviso appaiono recensioni a pioggia 5 stelle senza commenti e riescono a raddoppiare le tue in 3 mesi, che tu con fatica hai accumulato in anni di lavoro, ti chiedi come sia possibile, poi trovi siti così (vedi Foto) e capisci tutto, la cosa che lascia delusi è che il mega sistema di Google non se ne accorga ma ti faccia semplicemente scalzare dalla tua posizione da personaggi FURBETTI, è vero che l'Italia è il regno dei furbi o che pensano di esserlo, ma anche i clienti non sono stupidi, il problema è che ci cascano i meno attenti che si limitano all'apparenza e non approfondiscono e poi si ritrovano con personale veramente scarso per i quali ci è gia capitato di dover rifare i loro lavori.
Ma non possiamo fare nomi, ma sai che parlo di te furbetto. Non è solo un discorso di posizionamento ma di etica professionale e di affidabilità e di mancanza di fiducia per chi lavora con metodo ed abnegazione e dopo anni di lavoro vedi arrivare il fighetto furbetto che si mette davanti;
è come quando sei in coda da Mc Donald's all'ora di pranzo affamato e vedi avvicinarsi il bancone piano piano e ti arriva il furbetto che salta la fila, ma che gli faresti?
Non è per uno in più o uno in meno ma almeno essere superati onestamente da qualcuno veramente più bravo e non da un truffatore ce ne sono che anno recensioni in più e in meno di noi ma vere, e tanto di cappello ma così è tristissimo non ci meravigliamo poi di quello che si sente ai Tg si parte dal piccolo.
Home-Services.


lunedì 5 febbraio 2018

Antennista IVA 22% GRATIS Sui nostri prezzi. Home-Services Impianti, Milano Como Varese.

A Febbraio NON paghi L'Iva.
Tutti i prezzi comunicati in fase di appuntamento saranno senza IVA 22%.
Su Installazioni, Riparazioni, Adeguamenti, Verifiche, Consulenze. (comunicare la visione della promo con codice 22).
Home-Services Impianti Tecnologici.
Offerta valida ai privati.

mercoledì 31 gennaio 2018

C'è Antennista e Antennista, Scegliete bene. By Home-Services 02.23.16.16.30.

Per ogni lavoro fatto male da incompetenti o superficiali c'è sempre qualcuno che ci rimette e chi deve rimettere a posto. Anche se aumentano le riparazioni su lavori fatti male da dilettanti e ne siamo grati, c'è sempre da dover conferire al cliente che il lavoro precedentemente effettuato è causa del problema.

Antennista prezzi e metodi di lavoro Home-Services 02.23.16.16.30


venerdì 26 gennaio 2018

Sky addio alla parabola, Home-Services informa. 02.23.16.16.30

Addio per sempre all’antenna parabolica? Sky sarà la prima a permettere ai suoi clienti di poter vedere l’intera programmazione online. Lo rivela la Bbc sottolineando che l’Italia sarà il primo Paese in cui tutti i canali saranno visibili attraverso la connessione a Internet, a cui seguiranno l’Austria e a partire dal prossimo anno anche il Regno Unito.L'Italia dovrebbe essere il primo Paese in cui i clienti potranno usufruire dell'intero pacchetto dell'azienda via Internet: rimane necessaria la presenza di un decoder, e una connessione veloce.
 (Fonte corriere.it).
Inoltre quest'anno e per 3 anni si è aggiudicata anche la F1 totalmente e gli Europei 2020 (24 match in esclusiva) in esclusiva. alla faccia di chi paga il canone (cioè tutti).

venerdì 19 gennaio 2018

Linea vita, quando l'Antennista sale sul tetto è in regola? E il Condominio? Home-Services Impianti.

Con i morti sul lavoro non si scherza, sui tetti si sale con le imbragature ed allacciati alle linee vita, se non sono presenti bisogna approntarne di temporanee. Il personale deve essere abilitato con tutte le abilitazioni di legge, mentre il condominio che non può impedire l'esecuzione dei lavori a tetto deve fornire l'impianto in sicurezza o dare disposizioni relative alla stessa.
Affidatevi sempre ad imprese regolarmente iscritte e dotate dei requisiti professionali, basta una visura da 1,50 € o farsela fornire prima di accettare il lavoro.

giovedì 18 gennaio 2018

La nuova classificazione degli impianti satellitari secondo CEI

La classe A Plus identifica un impianto con distribuzione interna monocavo dCSS.
l’impianto è in classe A se  la distribuzione interna è sempre monocavo (ma di tipo SCR) o multicavo 1° IF e le prese supportano le tecnologie SCR, multiswitch o 1° IF.
l’impianto è in classe B se ha la stessa distribuzione interna e presa Tv principale di uno in classe A ma le altre prese possono supportare un solo tuner.
l’impianto è in classe C se si identifica un impianto multicavo 1° IF con la sola presa principale dotata di due uscite (multiswitch o 1° IF).
 la classe D è sempre di tipo multicavo 1° IF ma con tutte le prese (principale e secondarie) con uscita singola.
Le ultime tre classi riguardano gli impianti con distribuzione interna monocavo 1° IF ed uscita principale singola (classe E), uscite principale e secondarie IF-IF (classe F) oppure uscita principale IF-IF (classe G - solo impianti monocavo con centrale di testa IF-IF e miscelazione DTT). Gli impianti in classe D e F possono essere aggiornati alle tecnologie SCR e dCSS, acquisendo così le classi A e A Plus.
Inoltre si ricorda che lo scopo della Guida CEI è quello di fornire il supporto normativo alla progettazione e all’installazione degli impianti, soddisfacendo la regola d’arte come impone la legge 186/68. L’applicazione delle Norme Tecniche emesse dagli organismi competenti ed in particolare dal CEI, consente il riconoscimento della regola dell’arte,
Requisiti che per legge devono avere tutti gli installatori di impianti televisivi, oltre al patentino per i lavori in quota, il cliente, ente o azienda che non si preoccupa di affidare i propri lavori ad aziende riconosciute è responsabile penalmente in caso di incidente agli operatori.

lunedì 8 gennaio 2018

Canale 5, Italia 1 Retequattro in HD su TVSAT, Antennista Home-Services Info TvSat Installatore autorizzato.

Finalmente in HD su Tvsat le reti Mediaset tradizionali. I tre canali Mediaset approdano sul satellite Hotbird, portando a 35 il numero ...